Seguici sui social

Il cicloturismo per viaggiare e scoprire la Maremma

Sono moltissimi i turisti che amano visitare l’Italia in sella della propria bicicletta, il cicloturismo è infatti un’esperienza di viaggio focalizzata sull’utilizzo della bicicletta come mezzo di trasporto. Questo tipo di turismo rappresenta una declinazione alternativa e sempre più complementare a quello tradizionale, basato su visite guidate e luoghi d’interesse storico-artistico. Il cicloturismo è un modo ecologico e raffinato di viaggiare e conoscere il territorio. La trasportabilità della bicicletta, il suo basso impatto ambientale, la libertà e l’autonomia che ne consente fanno delle due ruote il mezzo più adatto per conoscere luoghi altrimenti inaccessibili nei molti parchi e riserve naturalistiche d’Italia. Il nostro territorio è un vero e proprio paradiso per gli amanti delle due ruote, innumerevoli sono i percorsi partendo da Orbetello che permetteranno di esplorare i dintorni sia in mtb che con la bici da strada. Ci si potrà dirigere verso il Monte Argentario, dove addentrandosi attraverso percorsi Mtb si andrà alla scoperta di panorami mozzafiato fino al punto più alto: Punta Telegrafo (635 m), oppure scoprire la storia raggiungendo con la propria bici il sito archeologico dell’antica Città di Cosa passando attraverso la Riserva Naturale della Feniglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.